il Notiziario

02/02/2018 - Prot. 86191 - -

Regolamento Reach e Biocidi: come gestire il rischio chimico in azienda


giovedì, 15 febbraio ore 10.00

Il Regolamento Reach ormai in vigore da 10 anni prevede come termine ultimo il 31 maggio 2018, data entro cui tutte le sostanze chimiche prodotte o importate nello Spazio economico europeo, in una fascia compresa tra 1 e 100 tonnellate l'anno, devono essere registrate presso l'ECHA affinché siano immesse legalmente sul mercato.

La scadenza proprio per il basso tonnellaggio impatterà in particolare sulle piccole e medie imprese, molte delle quali, ancora oggi sono poco consapevoli dell’esistenza del regolamento REACH o, pur conoscendolo, ignorano di essere tra i destinatari dell’obbligo di registrazione delle sostanze. Poiché alla base del regolamento REACH vige il principio “no data, no market”, se le imprese non registrano le sostanze presso l’ECHA (Agenzia europea per le sostanze chimiche) entro il 31 maggio 2018 non potranno più produrle, importarle e utilizzarle.

I soggetti economici coinvolti sono quindi molteplici: fabbricanti, importatori, distributori, utilizzatori a valle.

Gli utilizzatori a valle devono infatti assicurarsi che i fornitori delle sostanze o delle miscele provvedano alla registrazione delle stesse e controllare gli usi che sono stati registrati. Inoltre, per alcune sostanze/miscele il regolamento REACH prevede l'elaborazione della Scheda Dati di Sicurezza (SDS) con gli scenari di esposizione che contengono le informazioni per consentire l’uso “sicuro” della sostanza.
L’Utilizzatore a Valle, ha l’obbligo di verificare la conformità delle proprie condizioni d’uso e misure di gestione del rischio con quelle indicate nello scenario allegato alla Scheda Dati di Sicurezza (SDS).

Anche il Regolamento per i Biocidi che sta sostituendo la vecchia Direttiva sta impattando sempre di più sulle attività delle imprese.
I biocidi sono qualsiasi sostanza o miscela costituita da, contenenti o capaci di generare principi attivi che hanno effetti di vario tipo sugli organismi nocivi (come i parassiti o i batteri) con qualsiasi mezzo diverso dalla mera azione fisica o meccanica. Riguardano quindi una vasta gamma di prodotti che vanno dai disinfettanti di uso comune a tipologie più specifiche quali ad esempio antivegetativi, insetticidi e rodenticidi. Ogni biocida deve ottenere un'autorizzazione prima di poter essere immesso sul mercato; inoltre, i principi attivi in esso contenuti devono essere stati precedentemente approvati.
La recente  inclusione di sostanze attive disinfettanti come anche l’Ipoclorito di Sodio riguarda moltissimi operatori, dai produttori ai formulatori e ai distributori.  

Per fornire un aggiornamento sugli obblighi e sulle procedure che coinvolgono le imprese, che utilizzano o immettono sul mercato sostanze chimiche e biocidi, Confindustria Piacenza organizza il workshop tecnico

Regolamento Reach e Biocidi: come gestire il rischio chimico in azienda

che si terrà

Giovedì, 15 febbraio 2018, alle ore 10.00
(Sala Convegni Confindustria Piacenza)

Programma:

  • Regolamenti REACH: campo di applicazione, il coinvolgimento degli utilizzatori a valle, le SDS (scheda di sicurezza) e le ispezioni
  • Regolamento 528/2012 Biocidi – Autorizzazione disinfettanti in Italia

Relatori dell'incontro: Giordana Tamborini e Rachele Napolitano, Centro Reach

La partecipazione all'incontro è gratuita e riservata alle imprese associate. L'iscrizione può essere effettuata online oppure contattando i nostri uffici (Michela Merli, merli@confindustria.pc.it, 0523.450418).




Per ricevere maggiori informazioni:

Michela Merli supporta le aziende associate nelle materie tributarie (quali Iva nazionale ed internazionale, questioni doganali, tassa rifiuti) ed ambientali (interpretazione e applicazione delle norme su rifiuti, emissioni in atmosfera, autorizzazioni ambientali, Conai).

Informa ed aiuta le aziende a cogliere le opportunità fornite da finanziamenti e bandi nazionali e regionali.

Affianca inoltre le imprese, sia vettori che committenti, nell’interpretazione e nei chiarimenti riguardanti la normativa dell’autotrasporto ed il Codice della strada, garantendo supporto nella redazione e gestione della contrattualistica dei trasporti.

Gli appuntamenti del mese
FEBBRAIO 2018
L M M G V S D
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728    
Vai alla settimana corrente
Tutti i corsi Tutti gli eventi